Brand Festival 2018, il festival italiano sull’identità di marca

5 Aprile 2018, di bake journal

Quali sono i fattori connessi alla marca? Quali le modalità con cui si sviluppa? Dal 6 aprile se ne parlerà a Jesi nell’ambito del Brand Festival.

Sette giorni con ospiti nazionali e internazionali, che si alterneranno sui due palcoscenici cittadini dell’evento: Il Teatro Valeria Moriconi e il Teatro G.B. Pergolesi, due palazzi storici per un ideale intreccio tra passato e futuro.

La “comunicazione”, termine-ombrello che necessita sempre più di essere definito e contestualizzato corrisponde sempre più ad un vissuto, alla narrazione di persone che si integrano con il posto in cui vivono e contribuiscono a delineare lo storia di un’impresa. 

Creare un equilibrio fra personal branding, brand territoriale e identità di marca significa creare una sinergia fra persone, territorio e imprese.

Da segnalare, all’interno del ricco programma della manifestazione, l’evento del 7 aprile, che coinvolge nel corso di un’unica giornata quattro docenti d’eccezione (Riccardo Scandellari, Rudy Bandiera, Luca La Mesa e Chiara Milani) che guideranno i partecipanti in un viaggio dentro le tecniche e le regole delle strategie di digital branding.

Un’edizione che si preanuncia di spessore grazie anche alla novità del Comitato Scientifico. Una squadra presieduta da Elio Carmi (Direttore creativo Carmi e Ubertis, Docente Politecnico di Milano), Alessandro Ubertis (Owner Carmi e Ubertis, Presidente Unicom), Riccardo Scandellari (Blogger, Digital Marketer e Giornalista) e Graziano Giacani (ideatore del Brand Festival).

brandfestival.it

Roma, 10°
Londra, 4°
Berlino, 2°
New York, 6°
Tokyo, 8°