L’Era del consumatore: i trend social del 2022.

14 Gennaio 2022, di bake

Quali saranno i trend social 2022 nell’Era del consumatore? 

Il 2022 ha da poco disfatto le valige e mentre guardiamo sistemare le sue cose nell’armadio, ci domandiamo quali saranno i nuovi trend in ambito social.

Come diceva negli anni ‘80 Carlino, il personaggio di fantasia inventato da Giorgio Faletti: “Il paese è piccolo e la gente mormora”. Dalle notizie trapelate si preannuncia un anno impegnativo per i piccoli e grandi brand, impegnati a lasciare il segno nell’Era del consumatore.

Da uno studio del 2021 condotto da IBM Institute for Business Value  è emerso che il 72% dei brand che hanno ottenuto le migliori prestazioni è focalizzato sul cliente. Ascoltando la voce dei clienti è possibile creare prodotti desiderati, in grado di anticipare le loro esigenze.

Perché i brand devono essere sempre aggiornati sui trend social del momento? La risposta è nei seguenti motivi:

Scopriamo insieme alcuni dei trend social del 2022 e come aiuteranno i brand a coinvolgere le proprie community.

 

Social media trends 2022

 

Dal Social Listening, alla Conversational Intelligence.

Con Social Listening intendiamo una serie di tecniche e strumenti che permettono di tracciare nelle piattaforme social,  i termini associati al proprio brand, per decifrare i modelli di comportamento e i trend di mercato.

Perchè questo modello risulta superato?

Solo una piccola parte degli utenti interagiscono con i contenuti e visto l’uso passivo dei social, è diventato sempre più difficile prendere delle decisioni sulla base delle  esigenze dei clienti.

Attraverso la Conversational Intelligence, basata sul concetto dell’omnicanalità, tutti i punti di contatto tra il brand e il cliente sono interconnessi tra di loro.

La Omnichannel è una strategia multicanale delle vendite per garantire ai clienti una shopping experience senza interruzioni di continuità (online e offline). In questo modo è possibile captare tutte le informazioni rilevanti che ruotano intorno al brand, non limitandosi al mondo dei social, estrarre tutti gli insight che rispondono ai bisogni di un pubblico esigente e consapevole.

 

tracciamento dati utenti

 

Chi salira sul podio dei social network?

Nato come il social della Generazione Z, TikTok salirà sul podio olimpico conquistando la medaglia d’oro.

I suoi contenuti altamente personalizzabili, permetteranno ai brand di conquistare una maggiore visibilità e di coinvolgere in modo più produttivo il proprio target.

Le nuove generazioni richiedono una comunicazione breve e chiara, esprimendo un bisogno di urgenza perfettamente soddisfatto dalle caratteristiche tecniche del social.

A TikTok viene inoltre riconosciuta l’abilità di generare viralità, grazie alla quale i brand riescono a farsi sentire oltre le mura della piattaforma social. Per essere virali bisogna garantire originalità, attraverso brevi clip ipnotici che non distolgono l’attenzione. Sorprendere le persone non è un valore aggiunto, ma una necessità. 

Riguardo al concetto del breve e facilmente fruibili, si stima che nei prossimi mesi oltre l’80 % dei contenuti online sarà costituito da video sempre più brevi, con una soglia dell’attenzione che si aggira intorno agli 8 secondi

 

TikTok trend 2022 social leader

L’inclusività: responsabilità richiesta ai brand 

L’inclusività è un importante argomento di conversione e ascoltare i propri consumatori, significa trattare tematiche sociali importanti per loro.                         

La CSR (Corporate social responsibility) è una forma di responsabilità nei confronti dei propri consumatori e delle loro esigenze. Gli studi dimostrano che contenuti e pubblicità inclusive, hanno un miglior tasso di coinvolgimento.

Nel 2022 i brand dovranno quindi tener conto di questo fattore e adottare una politica aziendale che sappia armonizzare gli obiettivi economici con quelli dei loro utenti.     I 4 trend di Corporate social responsibility del 2022 sono:

 

inclusione nel mondo dei social

 

L’influencer e i trend 2022: la figura più richiesta nell’Era del consumatore

In questo 2022 il concetto di originalità, non può prescindere dalla scelta di un  influencer marketing. Necessariamente in linea con il proprio asset valoriale, l’influencer collabora con il brand, promuovendo prodotti e servizi attraverso la creazione di contenuti originali e pianificati.

Influencer o micro-influencer se percepiti come autentici, riescono a stabilire un rapporto di fiducia con i propri follower influenzando le scelte, generando un passaparola strategico in grado di aumentare la visibilità e la credibilità del brand.

Nell’Era del consumatore sono gli utenti stessi a richiedere la presenza di questa figura e specialmente per i giovani rappresentano una fonte autorevole di informazione e confronto che spesso non trovano nella vita quotidiana.

 

uso influencer marketing per brand

Acquistare direttamente dai social

Quest’anno i social diventeranno sempre più dei canali di vendita, permettendo l’acquisto direttamente dalle app. Lo shopping on line e il live commerce, notevolmente aumentati da inizio pandemia, sono la chiave per rendere profittevole e comoda l’esperienza degli utenti sui social.

I brand dovranno dedicarsi a creare o ripensare i percorsi di acquisto offerti sui loro canali social, migliorando la customer experience. L’alta percentuale di utenti che fanno acquisti mentre navigano o che scoprono nuovi prodotti direttamente dai social, richiede per le aziende un impegno non solo creativo, ma anche economico.

Prevedere campagne social personalizzate e tagliate sulle esigenze dei consumatori, è un impegno che le aziende dovranno prendere se vogliono monetizzare la propria community

Perchè le persone preferiscono lo shopping online? Sono 4 i motivi principali:

  1. ottimizzare il tempo
  2. gratificazione
  3. illusione di spendere meno
  4. varietà di scelta in tutto il mondo

I brand sapranno soddisfare questi bisogni?

 

live commerce trend 2022

 

Leggi gli articoli sul nostro journal. Se hai bisogno di più informazioni sui nostri servizi, contattaci!

#trend2022 #social #livecommerce #consumatori #brand 

 

 

Roma, 25°
Londra, 19°
Berlino, 19°
New York, 27°
Tokyo, 30°