TikTok marketing: ora o mai più! - Bake Agenzia di Comunicazione

TikTok marketing: ora o mai più!

9 Novembre 2021, di bake

TikTok: come fare marketing sull’app più chiacchierata degli ultimi anni prima che sia troppo tardi.

Nata nel 2016 con il nome di musical.ly, nel 2018 l’app, che si sta aprendo sempre più al mondo del marketing, ha preso il nome con cui è oggi nota in tutto il mondo: TikTok.
Inizialmente lo scopo dell’app era quello di pubblicare video in lip-sync: gli utenti dovevano abbinare i movimenti delle labbra alla voce parlata o cantata di sottofondo.
In seguito, con i vari updates, sono state inserite nuove funzionalità e, oggi, i cosiddetti tiktokers possono dare sfogo a tutta la loro creatività.

In quanto a numeri, oggi TikTok è l’app più scaricata al mondo, più di Instagram e di Facebook.
Attualmente questo social network è più utilizzato nel sud-est asiatico, ma i suoi utenti stanno crescendo velocemente anche in Europa e in America.

Molti stanno iniziando ad usare questo canale per il proprio business, integrandolo nelle loro strategie di marketing. Vediamo perché dovresti farlo subito anche tu.

TikTok e gli User Generated Content

TikTok mette al centro l’utente e, di conseguenza, si caratterizza principalmente per gli User Generated Content, ovvero i contenuti generati dagli utenti.
Essendo una piattaforma che consente di editare video in modo semplice, senza dover ricorrere ad altre app di editing, gli utenti possono creare facilmente contenuti di qualità. Tra questi c’è chi è riuscito a raggiungere numeri elevati di visualizzazioni e follower facendosi notare da alcuni brand. La particolarità di questo social, infatti, è proprio quella di permettere a persone completamente sconosciute di diventare star del web. Si pensi a Bella Poarch che detiene il primato per il video più visualizzato (più di 566 milioni di views) e che è ora la quarta persona più seguita su TikTok.

Così anche le aziende, pian piano, hanno cominciato ad includere questo social nelle loro strategie di marketing per le opportunità che può offrire e, soprattutto, per il coinvolgimento che riesce a creare.
TikTok è un ottimo strumento per fare marketing non convenzionale e, grazie alla viralità, i contenuti riescono a raggiungere alti livelli di engagement. Attualmente, poi, non è un canale saturo dal punto di vista dell’advertising e quindi non c’è molta concorrenza. Per questo motivo è il momento perfetto per integrarla nelle tue strategie di comunicazione, prima che l’app si riempia di competitors e di ADV.

Vediamo se TikTok è adatto al tuo business e come puoi sfruttarlo al meglio.

 5 step per una buona strategia di TikTok marketing

Per creare una strategia di marketing che funzioni, ogni azienda deve seguire alcuni step:

In conclusione, possiamo affermare che TikTok si sta facendo sempre più spazio tra i vari social network e, anche se è utilizzato principalmente dalla cosiddetta Gen Z, è importante per le aziende riuscire a coinvolgere questo pubblico che nel futuro prossimo avrà grande potere di acquisto. Inoltre, è fondamentale riuscire a farlo ora, prima che l’app si riempia di aziende pronte a “rubare” i tuoi possibili futuri clienti.

 

Vuoi entrare nel mondo di TikTok e imparare a sfruttarne tutti i vantaggi il prima possibile? Contattaci, noi di Bake Agency siamo pronti ad ascoltarti ed aiutarti con una strategia su misura per te!

 

Roma, 1°
Londra, 4°
Berlino, -1°
New York, 0°
Tokyo, 11°