Marketing e piccole imprese: come fare rete sul web - Bake Agency

Marketing e piccole imprese: come fare rete sul web

8 Ottobre 2020, di bake

Il marketing per le piccole imprese può essere sviluppato in modi differenti. La chiave sta nel capire le potenzialità del digitale, soprattutto per fare rete.

Come si costruisce una strategia di marketing per le piccole imprese? Bisogna prima fare un passo indietro e capire: cosa si intende quando si parla di piccole e medie imprese? La Raccomandazione n. 2003/361/Ce della Commissione Europea del 6 maggio 2003 fa una distinzione tra tre categorie di imprese: micro, piccole e medie.

Le Micro Imprese:

Le Piccole imprese:

Le Medie imprese:

In Italia, secondo i dati ISTAT, «le microimprese (quelle con meno di 10 addetti) sono 4,1 milioni e rappresentano il 95,2 per cento delle imprese attive» mentre «le piccole e medie imprese (quelle con 10-249 addetti) sono circa 204 mila». In un contesto di questo tipo saper sviluppare una strategia di marketing per micro e piccole imprese è, quindi, di fondamentale importanza.

Marketing piccole imprese

Marketing per micro e piccole imprese: la strategia di comunicazione

Per quanto riguarda la presentazione della propria impresa, piccola o grande che sia, sicuramente la prima cosa da fare è sviluppare una strategia di comunicazione che servirà per strutturare la propria identità narrativa e gestire le azioni di storytelling. È importante tenere a mente che bisogna muoversi sia nel mondo online, sia nel mondo offline. Successivamente, una volta analizzata la situazione di partenza, individuato il proprio pubblico di riferimento e gli obiettivi da raggiungere bisognerà capire attraverso quali canali rivolgersi al proprio pubblico. In base poi ai canali scelti andranno studiati bene i contenuti che potrebbero interessare al pubblico e quindi ci si impegnerà nella loro realizzazione, senza perdere mai di vista la qualità. Per approfondire come realizzare una strategia di digital marketing puoi leggere il nostro articolo Strategia di Digital Marketing, un piano in 7 step per far crescere la tua attività!.

Marketing piccole imprese

L’importanza di fare rete

Una svolta importante per le piccole imprese la può dare l’uso che viene fatto del digitale: imparare a sfruttare al meglio le sue potenzialità per fare rete e rendersi più visibili a livello locale, ma non solo. L’obiettivo è creare un insieme di interessi condivisi e creare delle community sia fisiche, sia digitali.

Un esempio interessante di rete fisica – che poi diventa, sempre, anche digitale – viene raccontato da Giampaolo Colletti nel suo libro Sei un genio! La rivoluzione degli Artigeni, artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Colletti ci parla della storia di Valeria Gallese, abruzzese che ha trovato un modo per risolvere il problema dello smaltimento della lana nel suo allevamento di pecore. Non riuscendo a coprire i costi di tosatura, Valeria e la sua famiglia hanno deciso di creare un marchio per vendere la lana in matasse e molti allevatori hanno seguito il loro esempio. Inoltre, la lana viene tinta a mano utilizzando elementi naturali e, essendoci molta richiesta per la coloritura, c’è chi ha aperto una nuova azienda che se ne occupa. «Questo significa migliorare lo stato di salute della nostra economia, far tornare a crescere l’aquilano, incrementare il reddito facendo rete».
Un’altra storia interessante in questo senso è quella di TrikeGo. Nata da un’idea di Francesco Casoli, è una realtà di artigiani che, mettendo insieme le loro forze, assemblano bici a pedali per il trasporto pesante. TrikeGo è un network che ha diverse realtà artigianali coinvolte e dei distributori anche all’estero.

Queste possibilità date dalle reti digitali, se sfruttate al meglio, sono quindi rivoluzionarie per le piccole realtà perché permettono a elementi diversi di aggregarsi.
Perché, come sostiene Colletti: «L’unione fa la forza, anzi fa la Rete

Vuoi definire una strategia di marketing per la tua impresa e gettare le basi per creare una rete, ma non sai da dove iniziare? Contattaci! Noi di Bake Agency possiamo aiutarti.

Roma, 23°
Londra, 9°
Berlino, 12°
New York, 17°
Tokyo, 18°