Dallo spazio ai campi di calcio. Il brand Cristiano Ronaldo. - Bake Agenzia di Comunicazione

Dallo spazio ai campi di calcio. Il brand Cristiano Ronaldo.

19 Luglio 2018, di bake journal

Era un bambino, uno come tanti, che camminava per le strade di Madeira, portando in tasca i sogni e un pallone sotto il braccio. Oggi ha 33 anni, cinque palloni d’oro e un patrimonio che si aggira sui 350 milioni di euro.
È proprio lui, Cristiano Ronaldo, o CR7, come siamo abituati a chiamarlo.

Il CR7 della clamorosa rovesciata contro la Juventus, tanto impressionante da averlo portato a mettere la maglia bianco-nera e ad essere, ancora una volta, sulle copertine di tutto il mondo. Il 10 Luglio, gli stream dei social media sono monopolizzati dal sorriso del bel portoghese, che tra i timori di alcuni tifosi e la gioia di altri, resta il giocatore più chiacchierato del mondo calcistico.

È chiaro che CR7 è molto più che un giocatore, è un vero e proprio Brand che cresce a dismisura. Dopo la notizia dell’acquisizione, la Juventus ha venduto in un solo giorno 520.000 maglie con il suo nome.
Tutti lo vogliono, da Giorgio Armani a Tag Heuer, Herbalife, PokerStars e soprattutto, la Nike, che per la seconda volta nella storia, cede un contratto di sponsorship a vita, per un miliardo di dollari.

L’operazione CR7-Juventus appare come un vero e proprio investimento di co-branding, una mossa strategica di due aziende che hanno obiettivi comuni. Così, mentre Ronaldo si impegna per essere una vera leggenda del calcio, diventa anche un maestro del business, alimentando una strategia di Personal Branding costruita ad hoc.
Ronaldo è il simbolo della sfida riuscita, della perseveranza che diventa successo, della possibilità incredibile che offre la vita, quando si ha la determinazione di agire. “A undici anni” dice l’atleta “ho deciso di allenarmi come se potessi diventare il migliore del mondo” e in effetti, c’è riuscito.

La stampa e la pubblicità contribuiscono a creare intorno al giocatore un’aura mitica, è stato definito “un mostro sceso sulla Terra da un altro pianeta”, e ancora “sua Maestà”, imponendosi agli occhi dei fan come una figura mitica che porta ai piedi le Mercurial Superfly CR7, le scarpe spedite direttamente dallo spazio.
CR7 è un’icona, un Brand con dei segni di riconoscimento, una multinazionale che cresce continuamente, un esempio di umanità e ovviamente, un re dei social destinato ai numeri esponenziali e sembra proprio che al cielo ci debba arrivare, omaggiato della galassia Cosmos Redshif 7.

Roma, -1°
Londra, 11°
Berlino, 3°
New York, 1°
Tokyo, 7°