Cinquanta anni dopo, l'emozione dello sbarco sulla Luna - Bake Agenzia di Comunicazione

Cinquanta anni dopo, l’emozione dello sbarco sulla Luna

18 Luglio 2019, di bake journal

“Un piccolo passo per l’uomo, un grande salto per l’umanità”. È la celebre frase con cui Neil Armstrong commenta un momento storico: il primo uomo è sulla luna, il 20 luglio 1969.

A 50 anni esatti dalla missione Apollo 11, Ben Feist, ingegnere informatico e ricercatore della NASA, ha realizzato un sito interattivo con tutta la documentazione fotografica e audio della missione, oltre 50 canali per un totale di 11.000 ore di registrazione.

È possibile scegliere se iniziare a ripercorrere quell’avventura un minuto prima del lancio, con il bottone arancione “T-minus 1m”, oppure proiettarsi in un momento preciso di quella missione di 50 anni fa grazie al bottone blu “Now”.

I filmati del controllo missione, quelli girati dagli astronauti, così come le trasmissioni televisive trasmesse dallo spazio e dalla superficie della Luna, sono stati accuratamente posizionati nei momenti esatti in cui sono stati girati durante la missione, così come ogni foto scattata e ogni parola pronunciata.

Roma, 22°
Londra, 17°
Berlino, 21°
New York, 23°
Tokyo, 24°