5 consigli per un portfolio efficace

5 consigli per un portfolio efficace

22 novembre 2018, di bake journal

Alcuni consigli pratici per un portfolio che sia davvero convincente. Hai solo un’occasione per la prima impressione, che sia una buona impressione allora!

1. Usa il portfolio come racconto della tua esperienza
Modula i tuoi lavori affinchè siano efficaci a costruire la tua narrazione. Non usarlo come un archivio di tutti i tuoi lavori.
I lavori che includi e l’ordine in cui li disponi sono essenziali per articolare la percezione che chi seleziona avrà di te come designer. Ecco perché è importante avere chiara la narrativa personale. I lavori possono essere raggruppati per tipo di progetto o azienda/cliente.
Per quanto riguarda il numero di progetti, è meglio includerne meno, piuttosto che mettere lavori troppo vecchi, che magari abbassano la qualità del portfolio.
In media si possono includere tra i 6 e i 12 progetti. Puoi sempre aggiungerne dopo, quando è realmente necessario.

2. Mostra il tipo di lavoro che vuoi fare professionalmente
Non includere lavori personali nel tuo portfolio (cose fatte per hobby o passione personale)
La cosa importante è che il recruiter abbia la sensazione che tu sia adatto a ciò che sta cercando, inserire in maniera casuale i tuoi hobby potrebbe dare l’impressione che tu faccia le cose “senza pensare”. Non è del tutto sbagliato inserire lavori personali, perchè mette in evidenza le tue passioni. Tuttavia è importante che vengano ben distinti dai lavori professionali.

3. Spiega il contesto, non lasciare che siano le immagini a parlare da sole
Un progetto può essere valutato solo se spieghi qual era il suo obiettivo, le risorse a disposizione e il tempo per realizzarlo, quindi usa le parole per permettere a chi legge di capire.

4. Ragiona su come presentare il tuo portfolio in maniera convincente
Non tutti i progetti si adatteranno allo stesso modello. Pensa a quali passaggi è utile includere basandoti sugli obiettivi del progetto, pensa quale stile di presentazione è capace di valorizzare il tuo lavoro, se è un lavoro fisico (materiale, stampato, imballaggio)

5. Non lasciare che il design del tuo sito portfolio diventi una distrazione
Il design del tuo portfolio dovrebbe essere funzionale e dovrebbe fungere da sfondo per supportare il tuo lavoro. Molti designer scelgono di progettare i propri portfolio. Questo può essere un ottimo modo per distinguerti dal gruppo se fatto bene. Fai delle prove per capire cosa accade al tuo layout quando viene letto su device mobili. Cerca di comprendere da subito qual è il livello di funzionalità e di adattabilità del layout ai diversi contenuti.

Roma, 9°
Londra, 6°
Berlino, 2°
New York, 2°
Tokyo, 6°